Sformato di ortiche con tuorlo fritto

Sformato di ortiche con tuorlo fritto

Ingredienti per lo sformato ( 6 porzioni da 80 g )

250 g di ortiche fresche

100 g di ricotta

50 g di panna

2 uova

olio EVO q.b. , pangrattato q.b.

sale q.b

Dopo aver lavato bene l’ortica, sbollentare per una decina di minuti. Mettere le foglie in un mixer assieme agli altri ingredienti: la ricotta, un pizzico di sale le uova, la panna e frullare. Preriscaldare il forno a 180°C e preparare gli stampini in alluminio, ungendo la superficie con olio e pangrattato. Riempite gli stampini con il composto preparato (80g), metterli in una terrina e cuocere a bagnomaria per 20 minuti circa.

Ingredienti per il tuorlo fritto:

6 uova

olio di arachidi q.b.

pan grattato q.b.

In una terrina aggiungere del pan grattato sul fondo, aprire l’uovo e separare il tuorlo dall’albume. Adagiare delicatamente il tuorlo nel pan grattato e ricoprire con altro pan grattato. Mettere le uova in frigo per almeno 6 ore (se si è in possesso di un abbattitore, si possono ridurre i tempi a 40 minuti a -14 gradi).

Trascorso questo tempo, i tuorli impanati e congelati vanno fritti in olio di semi di arachide a 170°C per circa 60-75 secondi, a seconda della grandezza del tuorlo. A fine cottura, la parte interna rimarrà praticamente liquida, e la panatura esterna sarà croccante. Salare a piacimento. Se si desidera un’impanatura ancor più spessa, possono essere passati, da congelati, nell’uovo intero, sbattuto, e poi di nuovo nel pangrattato. I tempi di cottura rimangono uguali.

 

categoria
WordPress Theme built by Shufflehound. @marmanci - 2017